Contenuto principale

Messaggio di avviso

 

PTOF2Il Progetto Educativo del Liceo “A. Avogadro” mira alla formazione della persona nella sua globalità. L’Istituto si propone di sviluppare, potenziare e sostenere la formazione di una cultura  scientifica in  un  percorso  didattico  che  attraversa  aree  storiche,  umanistiche, linguistiche,  artistiche,  scientifiche.  La  scuola  si  impegna  a  coniugare  gli  obiettivi dell’offerta formativa con i principi del diritto allo studio e della centralità dello studente ed a favorire il rispetto delle diversità, la cultura dell’integrazione e della convivenza civile.

La scuola intende attenersi, in tutte le fasi educative, ai seguenti principi generali:

  • Uguaglianza, in quanto garanzia di pari opportunità, per tutti gli allievi;
  • Educazione alla civile convivenza democratica;
  • Regolarità del servizio;
  • Diritto alla scelta degli studenti e delle famiglie alle attività curricolari facoltative ed extracurricolari.

L’offerta formativa ha un suo ampliamento in attività extracurricolari i cui obiettivi sono coerenti con quelli formativi e didattici generali e ne rafforzano le qualità dei saperi disciplinari delle aree linguistiche e scientifiche.  
I progetti di attività extracurricolari pertanto :

  • sono aperti agli studenti di tutte le classi del livello interessato;
  • sono coerenti con gli obiettivi formativi del PTOF;
  • coinvolgono e fanno partecipare attivamente gli studenti.

Area umanistica

  • Einaudi leggere
  • Quirino review
  • La scienza narrata
  • Teatro/coro/gruppo musicale
  • Olimpiadi d'italiano

Area linguistica

  • Preparazione esami Cambridge
  • Erasmus+
  • Corso di spagnolo
  • Progetto CLIL+EGCSE

Area scientifica

  • Olimpiadi matematica
  • Olimpiadi della Fisica
  • Giochi della chimica
  • Piano lauree scientifiche (fisica)
  • Piano lauree scientifiche (matematica)
  • Corsi patente europea ECDL
  • ECDL DIGITEEN

Area storico filosofico giuridica

  • Giornata della Memoria
  • Giornata del Ricordo
  • Olimpiadi di filosofia
  • Giornale d'Istituto

Area disagio e volontariato

  • Sportello di ascolto e consulenze psicologiche 1
  • Sportello di ascolto e consulenze psicologiche 2
  • Peer education
  • Progetto Caritas
  • Donazione del sangue
  • Ail. Diamo vita alla ricerca
  • Progetto sulle dipendenze (SERT) dedicato alle classi IV
  • Progetto di Istruzione domiciliare

 

Area trasversale

  • Periodo studi all’estero
  • Gruppo sportivo Avogadro
  • Alma Laurea/Alma diploma
  • Orientamento in uscita/ progetto scuola lavoro
  • Progetto coordinamento INVALSI
  • Annuario
  • Giornale d'istituto

Area docenti

  • Supporto all’organizzazione

Area processo di miglioramento

  • Progetto CLIL
  • Progetto RAV
  • Recupero /potenziamento matematica
  • Recupero/potenziamento latino
  • Formazione docenti Ambito 2
  • Biblioteca

FINALITÀ

Il Progetto Educativo del Liceo “A. Avogadro” mira alla formazione della persona nella sua globalità. L’Istituto si propone di sviluppare, potenziare e sostenere la formazione di una mentalità scientifica in un percorso didattico che attraversa aree storiche, umanistiche, linguistiche, artistiche, scientifiche. La scuola si impegna a coniugare gli obiettivi dell’offerta formativa con i principi del diritto allo studio e della centralità dello studente ed a favorire il rispetto delle diversità, la cultura dell’integrazione e della convivenza civile.

La scuola intende attenersi, in tutte le fasi educative, ai seguenti principi generali:

  • Uguaglianza, in quanto garanzia di pari opportunità, per tutti gli allievi;
  • Educazione alla civile convivenza democratica;
  • Regolarità del servizio;
  • Diritto alla scelta degli studenti e delle famiglie alle attività curricolari facoltative ed extracurricolari.

OBIETTIVI

Obiettivi comuni

COMUNI PRIORITARI

  • Migliorare la qualità dell’insegnamento-apprendimento: muovendo e sostenendo l’attività progettuale coerente con il percorso educativo-didattico; favorendo ed implementando le attività di formazione, aggiornamento, perfezionamento dei docenti.
  • Organizzare l’accoglienza degli alunni nel contesto scolastico per favorire l’attività di orientamento in entrata e in uscita.
  • Individuare i bisogni e potenziare i servizi presenti nella scuola (biblioteca, laboratori, palestra).
  • Favorire la trasparenza nella valutazione: esplicitando i criteri della misura della verifica e le modalità del recupero, del sostegno, dell’approfondimento.
  • Interagire con le realtà formative nazionali ed estere.