Contenuto principale

Messaggio di avviso

Si comunica che il 15 marzo p.v. alle ore 14:15,  la squadra del liceo Avogadro che ha superato la selezione della scorsa settimana all'Università La Sapienza di Roma, parteciperà alla gara che si svolgerà all’Università di Tor Vergata presso il dipartimento di Matematica,  Via della Ricerca Scientifica, aule T7,T4 e T2 (edificio SoGeNe).

1. RETTA Matteo            1F

2. SBORDONI Elena       2F

3. VERGALLO Giulia       3E

4. SABATINI Alessandra   3F

5. CARONE Francesco     4B

6. DE FILPO Luigi           4L

7. IOVINO Pietro               5H

Giovedì 15 marzo gli studenti sopra elencati potranno uscire anticipatamente alle ore 12:00 con l'autorizzazione scritta dei genitori.

 La gara a squadre delle Olimpiadi di Matematica è una competizione dallo spirito più ludico rispetto alle gare individuali. Squadre composte da 7 studenti della stessa scuola si incontrano in un’appassionante sfida punto a punto in tempo reale: gli studenti lavorano insieme per risolvere i problemi, corrono a consegnarne il risultato numerico, magari sfrecciando tra gli organizzatori (che spesso indossano costumi ispirati ai testi), e controllano la classifica sul tabellone insieme al pubblico. I problemi più difficili, che non sono ancora stati risolti, salgono di punteggio minuto dopo minuto.

Le gare sono composte da due fasi:

  • Una fase locale, con oltre 25 gare separate che si svolgono in tutta Italia all’inizio di marzo. 
  • Una finale nazionale, a cui partecipano circa 100 squadre tra le migliori classificate nella fase locale, che si svolge a Cesenatico all’inizio di maggio, negli stessi giorni della finale individuale.

Dal 2017 è stata introdotta in via sperimentale anche una gara femminile che si svolge a gennaio con le stesse modalità della fase locale e qualifica ulteriori squadre alla finale di Cesenatico.

Nel 2017 hanno partecipato alle selezioni più di 900 squadre miste e più di 200 squadre femminili.